GPSBabel

Un lasciapassare per il mondo dei GPS

GPSBabel è un convertitore di waypoint, rotte e tracciati che mette fine alla Babele dei formati adoperati nei diversi programmi GPS. Gratuito e con un’interfaccia grafica, supporta tutti i formati più popolari. Non disponibile in italiano Visualizza descrizione completa

PRO

  • Gratuito
  • Converte e trasferisce waypoint, rotte e tracciati
  • Abbastanza facile da usare
  • Supporta quasi tutti i formati
  • Non necessita di installazione

CONTRO

  • In inglese
  • Non identifica automaticamente il formato dei dati
  • Non converte le mappe

Molto buono
8

GPSBabel è un convertitore di waypoint, rotte e tracciati che mette fine alla Babele dei formati adoperati nei diversi programmi GPS. Gratuito e con un’interfaccia grafica, supporta tutti i formati più popolari. Non disponibile in italiano

Gli appassionati di trekking o fuoristrada come te non sono dei lupi solitari. Amano la compagnia e di solito appartengono a gruppi che condividono esperienze, informazioni e strumenti di supporto al proprio hobby. Metti che un giorno un amico ti offra la mappa usata durante il suo ultimo tragitto. Metti che come navigatore satellitare lui usi un TomTom e tu un cellulare Nokia. Che fate? Rinunciate allo scambio di informazioni solo davanti all’ostacolo del differente formato? Non se uno dei due ha installato sul proprio PC il software open source GPSBabel.

Grazie a un’interfaccia grafica abbastanza intuitiva, con GPSBabel potrai rapidamente convertire i dati per GPS da un formato a un altro e da un dispositivo all’altro. Potrai collegare direttamente il dispositivo GPS a una delle porte del tuo computer oppure aprire il percorso del file contenente le informazioni. Oltre alla conversione, il programma è abilitato al trasferimento dei dati da un dispositivo all’altro.

GPSBabel supporta quasi tutte le estensioni proprie della moltitudine di programmi e ricevitori GPS, da Garmin a Magellano, da DeLorme a Google Earth. L’interfaccia utente ti chiede solo di cercare il file di origine e di selezionare il formato di partenza (purtroppo non riesce a identificarlo automaticamente) e quello di destinazione. Attraverso i filtri, potrai scegliere quali informazioni "tradurre".

Quello che GPSBabel non fa è convertire, trasferire o modificare mappe. Si prende carico solo di waypoint, tracciati e percorsi. Se lo usi tramite linea di comando, piuttosto che via GUI, offre molte altre opzioni, ma questa modalità d’uso è consigliabile solo agli utenti esperti.

GPSBabel supporta i seguenti formati

Clicca qui per una lista dei formati supportati.
GPSBabel

Download

GPSBabel 1.4.2